Tre magistrati: “Gates, Soros e Rockfeller hanno creato la pandemia”


La risoluzione dei peruviani Gallegos, Leguia e Changaray: “Situazione gestita con estrema segretezza all’interno delle multinazionali, con proiezioni per il progetto 2030”



Bill Gates, George Soros e Rockfeller avrebbero archestrato quanto ruota attorno alla cosiddetta pandemia. Non lo dicono dei “cospirazionisti”, ma nientemeno che i giudici della Corte Superiore di Appello di Chinca e Prisco in Perù, che lo hanno messo nero su bianco in una risoluzione. Quest’ultima aveva come oggetto una vicenda collaterale, cioè il caso di un investigatore indagato per stupro, ma comunque le dichiarazioni dei magistrati (Tito Gallegos, Luis Leguia e Tony Changaray) assumono un significato che non è sfiggito alla stampa locale e non solo.


Da sinistra, Gates, Rockfeller e Soros | Rec News, direttore Zaira Bartucca

“Il processo penale è stato paralizzato a causa della pandemia Covid-19 creata – scrivono i giudici – da élite criminali che dominano il mondo (…) La pandemia – chiosano gli interessati – non era “prevedibile” tranne che per i creatori del nuovo ordine mondiale Bill Gates, Soros, Rockefeller, ecc. che l’hanno gestita e che continuano a dirigere con estrema segretezza all’interno dei loro ambienti e delle multinazionali, con proiezioni per il progetto 2030 ”. Riferimento, quest’ultimo, che riguarda l’Agenda promossa dall’Onu, cui rispondono anche molti politici italiani (il viceministro degli Esteri Emanuela Del Re, per esempio, solo per citare uno dei politici più ricettivi ai dettami delle Nazioni Unite qui letti in chiave critica).



Non è la prima volta che si parla degli interessi dei tre magnati titolari di fondazioni stategiche che hanno a che vedere con la cosiddetta epidemia da Covid-19. E’ però forse il primo caso in cui considerazioni fino a questo momento considerate “teorie del complotto” entrano in un’aula di Giustizia. Verranno ora vagliate – riporta O Evento – dal Tribunale di Ica.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 90 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.