Seguici

© Rec News -

del

I Carabinieri di Scanzano Jonico (in provincia di Matera) hanno rinvenuto dei reperti archeologici in località Lido Torre. Secondo i primi rilievi effettuati risalirebbero al fiorente periodo magno-greco. I beni archeologici sono attualmente nelle disponibilità della Procura della Repubblica di Matera. I reperti sono composti da un fondo e di una porzione di pancia di anforisco con pareti smaltate, un manufatto di tradizione contadina biansato e con superficie esterna smaltata, due alto colli cilindirici di anfore da trasporto in terracotta (una monoansata e una biansata) e da un collo e di una porzione di anfora.

Correlati: Mario Adinolfi: "Google Italia non sia complice di Gayburg"

Continua a leggere
Commenta per primo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ora di tendenza

© 2018-2022 Rec News - Lontani dal Mainstream. Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione (ROC) n. 31911. Copyright WEB121116. Direttore Zaira Bartucca P.IVA 03645570791 - Vietata la riproduzione anche parziale

Accedi ai contenuti extra di Rec News!

X
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione