Danimarca in marcia contro il passaporto sanitario


Migliaia di manifestanti hanno attraversato Copenaghen sostando davanti al Parlamento. La protesta dopo le recenti dichiarazioni e le misure impopolari promosse dal Primo Ministro Frederiksen




Lo scorso sabato migliaia di manifestanti hanno attraversato il centro di Copenaghen e hanno sostato davanti al Parlamento. La protesta ha preso forma a seguito delle recenti dichiarazioni e delle misure impopolari promosse dal Primo Ministro Mette Frederiksen, rappresentato con effigi che ricordano Kim Jong Un. I danesi che protestano, già piegati dal lockdown, hanno dimostrato preoccupazione per la possibilità che entri in vigore il passaporto sanitario, che escluderebbe da diverse attività le persone che non sono state sottoposte a vaccino, discriminandole.



L’idea – aspramente contestata – è inoltre quella di un registro online, sul modello del fascicolo sanitario elettronico imposto in Italia – da cui le autorità potrebbero visualizzare informazioni sanitarie e sensibili. Anche qui, il ricatto è fondato sulla mancata apertura degli esercizi commerciali se non ci si presta a un vaccino che a quel punto è tutt’altro che volontario: “E’ una misura essenziale per fare in modo che le aziende danesi ripartano”, ha detto il ministro delle Finanze Morten Bodskov.

0
Cosa ne pensi? Partecipa alla discussionex

Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.