Scorza (Garante Privacy): “Il Covid pass sembra un modo per segnalare chi non vuole i trattamenti sanitari”


La riflessione del funzionario, intervistato questa mattina da Tgcom24



Il covid pass considerato illegale dalla CEDU – la Corte europea per i diritti umani – potrebbe essere al massimo una “luce verde” che non deve contere nessuna informazione sensibile, non un modo per segnalare alle Istituzioni chi non vuole sottoporsi a vaccino o a tampone. Tuttavia “l’impressione è che con il covid pass si voglia segnalare chi si vuole che riceva i trattamenti sanitari pur di raggiungere l’obiettivo”. La riflessione è di Guido Scorza, componente del Garante per la Privacy che questa mattina è stato intervistato da Tgcom24.

0
Cosa ne pensi?x

Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 3 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.