Il ministro Speranza ora rassicura: “vaccinazione volontaria e sicura”


Anche il titolare del dicastero alla Salute abbandona l’idea dell’obbligo vaccinale: Solo in “primavera-estate il cuore della campagna”



Sia o meno il momento di crisi che il governo sta attraversando a fargli fare retromarcia, ma Roberto Speranza in queste ore è stato chiaro e deciso: “Il cuore delle vaccinazioni sarà primavera estate, volontaria e sicura”. È quanto ha riferito il ministro della Salute nel corso di un evento che riguarda l’Ansa. Niente obblighi, dunque, come molti avevano temuto, nienti rastrellamenti per essere costretti ad assumere il preparato che negli ultimi giorni è visto con diffidenza non solo dai novax e da chi lo considera superfluo dopo l’avvio della stagione delle cure, ma anche dagli allergici, rinitici e asmatici.


Abbia raccolto o meno (e giustamente) le istanze della società civile, il cambio di rotta non potrà che giovare al sentiment verso il ministro. Erano infatti molte le voci politiche che contano – dentro e fuori la maggioranza – che negli ultimi mesi lo avevano considerato “allarmista“, troppo in simbiosi col virus, almeno a dar retta al brusio che proviene dai palazzi romani. È forse per questo che Speranza ha scelto “la mossa del puledro” per dirla alla Renzi, un piccolo scatto d’orgoglio che – però – potrebbe essere in grado di cambiare le cose. E non ci sono dubbi sul fatto che questo nuovo (se dura) Speranza sarà maggiormente apprezzato dai cittadini, soprattutto quelli preoccupati circa la sicurezza, l’efficacia e la necessità dei vaccini.



Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.