“Non lo chiameremo più controllo ma aiuto”, il volo pindarico di Vittorio Colao


Il ministro all’Innovazione firma un nuovo scenario distopico: controlli in casa e un “cambio di mentalità” che servirà a far passare la sorveglianza per assistenza




“Non è divertente chiedere cinquanta volte la stessa informazione, è molto più divertente aiutare il cittadino a, non lo so, fare una modifica alla casa, farla rapidamente, andando poi magari a fare le verifiche per capire se la modifica sia stata fatta nella maniera giusta. Quindi poco a poco ci deve essere un cambio di mentalità in cui si passa dal dire ‘io son qua a controllarti’ a ‘io son qui ad aiutarti’, e poi verificherò l’integrità di quello che fai”. E’ quanto ha detto (min.’03”47) il ministro all’Innovazione tecnologica e la Transazione digitale Vittorio Colao, ospite di una trasmissione televisiva della Rai.


0
Cosa ne pensi?x

Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.