Periodico di Inchieste

Due parole ai russi che hanno terminato la loro missione in Italia

di Giorgio Teani

Un grazie di cuore, vero e profondo va al contingente russo che ieri ha portato a termine la sua missione in Italia. Un aiuto fondamentale per le province di Bergamo e Brescia, le più colpite dall’emergenza. In questo periodo in collaborazione con l’Esercito Italiano e la Protezione Civile, hanno sanificato oltre 120 tra ambienti sanitari e case per anziani. Ricordiamo anche l’aiuto che gli specialisti medici, insieme ad Alpini e personale sanitario per la realizzazione dell’Ospedale da campo di Bergamo.


Non dimenticandoci della donazione di 32 ventilatori polmonari. Nel porgere i ringraziamenti a loro mi permetto di contestare la Sinistra che ha accusato la Russia di averli mandati per spionaggio, cosa assolutamente infondata e non reale. Non credo ci sia molto da spiare nelle nostre RSA (in questo momento diverse Residenze sanitarie sono interessate da indagini da parte dell’Autorità giudiziaria, ndr). Il loro è stato un gesto segno di un Paese che non si tira indietro nell’aiutare durante le emergenze. Sempre in prima linea mai dietro a nessuno, così definirei il loro modo di lavorare che ho potuto vedere con i miei occhi nella provincia di Bergamo.


L’Italia, e gli Italiani non si dimenticheranno di questo. Non ci dimenticheremo di un’Unione europea che ci ha lasciato soli, che mentre ci tende la mano dall’altra ci pugnala, che pensa agli interessi economici di pochi membri e non di tutti. Però ci ricorderemo anche di tutti i paesi che ci hanno aiutato concretamente, che sono venuti qui ad aiutarci a casa nostra.
Grazie Russia per l’aiuto fondamentale che ci avete dato.


beenhere

Caro amico prima che caro lettore, Rec News ti ricorda che nella Costituzione sono regolati i Diritti inviolabili del cittadino. Essi riguardano il proprio domicilio, cioè il posto dove si abita: è il padrone o la padrona di casa che decide chi vi può accedere e cosa si può fare al suo interno. Ogni cittadino può circolare liberamente all’interno del territorio nazionale (Art.16), riunirsi pacificamente anche in pubblico (Art. 17), professare la propria religione (Art.19) senza limitazioni (Art. 20). Diritto inviolabile è l’espressione del proprio pensiero in forma scritta o parlata (Art.21). Secondo l’Articolo 32 della Costituzione, nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario (tamponi, vaccini, test, ecc.) se non è previsto dalla legge per gravi e documentati motivi. Allo stesso modo, può astenersene se le sue convinzioni religiose o sociali non gli consentono di ricevere trattamenti sanitari. Uno governo Democratico consente il confronto tra le varie forze politiche e include anche le forze d’opposizione. Un premier che agisce secondo principi democratici non fa le leggi da solo o con i tecnici, ma le sottopone al Parlamento.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.