Tag: Belmarsh

Total 10 Posts

Il Tribunale svedese rifiuta la richiesta di arresto di Assange

La decisione di Uppsala in merito al caso di presunta violenza sessuale che secondo gli accusatori risalirebbe al 2010

Assange spostato nel reparto sanitario di Belmarsh

Il fondatore di Wikileaks e i segni dell’ingiusta detenzione presso il carcere londinese. L’avvocato Per Samuelson: “Non è neppure in grado di sostenere una normale conversazione”

Gli Usa accusano un giornalista di spionaggio. E’ la prima volta per l’America

Il duro colpo inferto al Primo Emendamento americano. Edward Snowden: “Non si tratta più di Assange, questo caso deciderà il futuro dei media”

Moreno firma il decreto “anti-Assange” e consegna i suoi beni agli Usa

Il documento “sospende i diritti dei detenuti per l’inviolabilità della corrispondenza, la libertà di associazione e quella di informazione. Gli oggetti personali sequestrati a ridosso della richiesta di estradizione

La congiura contro Assange: “Indebolite Wikileaks e fatelo vagare per 25 anni”

Il piano per screditarne la reputazione della piattaforma e del suo fondatore e le finte accuse di stupro. Così gli analisti di una società di Intelligence vicina ad agenzie governative organizzavano la fine del giornalista australiano

Formalizzata la richiesta di estradizione negli Usa nei confronti di Assange

L’iter avviato nel 2010 e inizia oggi ufficialmente nelle corti britanniche. Intanto l’editore di Wikileaks è stato condannato a 50 settimane di reclusione per non aver ottemperato alla cauzione

Vogliono spezzare Assange. Sconta il carcere, ma non è stato mai condannato

L’Onu si appella al “giusto processo”, ma intanto al giornalista sono precluse perfino le cure mediche. Isolato, non viene neppure rispettato il suo diritto di vedere gli avvocati. La madre Christine: “Moreno gli ha vietato perfino i suoi effetti personali”

Parte l’iniziativa a sostegno di Assange che arriverà fin dentro Belmarsh

L’idea del web designer Somerset Bean: inondare il carcere britannico di lettere per mostrare la propria solidarietà al creatore di Wikileaks. Possono partecipare tutti, ecco come

Ecuador, Moreno fa fuori gli oppositori. Arrestato Ricardo Patiño

Il ministro degli Esteri è detenuto in custodia cautelare. Attualmente si trova in un luogo sconosciuto

L’ingiusta sorte di Assange. Ora è nel carcere di Belmarsh. Ecco cosa rischia

Il fondatore di Wikileaks nella prigione che “ospita” terroristi, colpevoli di crimini efferati e serial killer. Il 2 maggio l’udienza, cui parteciperà via video 

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.