Periodico di Inchieste

Dal Sud una nuova cura per il coronavirus (video)


Dopo l’idrossiclorochina, i retrovirali, l’anti-artritico, i farmaci generici e quello specifico e dopo la terapia al plasma, arriva un’altra scoperta che è alla base delle cure avviate dal grande ospedale metropolitano…



Dopo l’idrossiclorochina, i retrovirali, l’anti-artritico, i farmaci generici e quello specifico e dopo la terapia al plasma, arriva anche la scoperta relativa all’Adenosina. La sostanza è naturalmente prodotta dal nostro organismo ed è alla base delle cure avviate dal grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. La tecnica si basa sugli studi di immunoterapia oncologica del dottor Pierpaolo Correale, direttore dell’unità operativa di oncologia medica dell’ospedale calabrese, che ha spiegato ad Askanews come funziona il trattamento contro l’infiammazione per mezzo dell’adenosina (nel video).


Grazie al trattamento, “gran parte dei pazienti – ha detto il medico – ha potuto lasciare l’ospedale entro una settimana, con un quadro di polmonite praticamente risolto. Oggi a quasi quattro mesi di distanza dodici di 14 pazienti sono guariti e sono in ottime condizioni generali”. Il trattamento ha generato molto interesse negli Stati Uniti, ma in Italia è stato bloccato. “A livello nazionale – dice Correale – siamo un po’ fermi. Abbiamo chiesto uno studio sperimentale all’Aifa e per due volte l’Aifa ci ha chiesto ulteriore integrazione. Siamo fermi ma il nostro studio sta per essere replicato negli Stati Uniti, adesso stanno per partire con uno studio sperimentale e c’è l’intento di estendere questo studio a livello internazionale”.



Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.