L’ultimo aggiornamento di Telegram permette di passare da Whatsapp senza perdere le chat. Ecco come fare


Dal backup generale al trasporto delle singole conversazioni, come lasciarsi WA alle spalle mettendosi al riparo dalle politiche aggressive anti-privacy



Telegram ha appena rilasciato un aggiornamento (disponibile sia per iPhone che per Android) che consente di passare definitivamente all’app senza perdere lo storico delle proprie conversazioni WhatsApp. Dopo la politica aggressiva anti-privacy annunciata dall’app di messaggistica di proprietà di Facebook, più di 100 milioni di utenti hanno scaricato Telegram per il solo mese di gennaio, ma per molti fino a questo momento era rimasto il problema di mantenere le proprie chat.


Con questa novità ci si può lasciare definitivamente WA alle spalle, facendo affidamento su un app sicura e veloce che offre un ventaglio di possibilità molto più ampio: partecipare alle discussioni dei gruppi, seguire i Canali, ascoltare musica, realizzare sondaggi, avviare audio-chat in streaming, personalizzare i propri messaggi e le proprie foto con una varietà infinita di emoticon dinamiche, di stickers e di maschere. Ma come fare nel dettaglio per salutare Whatsapp ed esportare le proprie chat?


Anzitutto, se non viene consigliato automaticamente bisogna fare l’aggiornamento dal proprio Store, sia esso Google Play o un altro. Noi abbiamo già consigliato l’utilizzo di Aptoide: molto più variegato e funzionale, non richiede l’utilizzo di nessuna mail e di login. E’ conveniente effettuare un backup generale, recandosi nella schermata delle proprie chat e selezionando i tre puntini del menu in alto a destra. Il percorso è il seguente: >>impostazioni >>chat >>backup delle chat >>esegui backup. Per esportare le proprie conversazioni (una ad una) bisogna entrare nei messaggi di interesse e cliccare nel menu con i tre puntini. Selezionando >>altro si arriva all’opzione >>esporta chat. Conviene selezionare “includi i media” per trasportare anche foto e video.


Esportare le proprie conversazioni da Whatsapp a Telegram grazie all'ultimo aggiornamento | Rec News dir Zaira Bartucca

A quel punto, bisogna scegliere il social Telegram (comparirà subito, se installato) e successivamente la cartella di destinazione. Riassumento: se parlo abitualmente con Mario Rossi sia su Whatsapp che su Telegram, ora potrò prelevare le mie vecchie conversazioni Whatsapp con lui, salvarle e farle confluire su Telegram, dove potrà continuare la discussione. Per comodità, è meglio avviare una chat con Mario Rossi anche su Telegram, così troverò subito la cartella di destinazione. A Backup e migrazione chat avvenute, se tutti i nostri amici sono già passati a Telegram Whatsapp può essere anche disinstallato per mettersi al riparo dai provvedimenti controversi sulla Privacy.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.