“Si restituisca centralità al Parlamento, con Dpcm a rischio Stato di diritto e principio di legalità”


Il parere del giurista: “Dalla politica pericolosi arbitri. Si rischia il caos, e sappiamo tutti a cosa può condurre”



“Governare con i dpcm significa che la gerarchia delle fonti va a farsi friggere, e che con essa sia a rischio anche il principio di legalità. Andrebbe restituita immediatamente centralità al Parlamento (…) invece si va esattamente nel senso contrario. Il dpcm sposta decisioni che spetterebbero al Parlamento, al Presidente del Consiglio, a un singolo ministro e addirittura ai presidenti delle regioni, segnando in tal modo, a mio giudizio, il periodo più buio del diritto costituzionale repubblicano”.


A mio parere è palesemente incostituzionale l’esercizio di attribuzioni, così dirompenti e invasive, che consentono al Presidente del Consiglio di delegare al ministro della Salute e ai presidenti di Regione decisioni rilevanti sul destino dei cittadini, senza un atto avente forza di legge alla base di questo potere. Il dpcm è un atto amministrativo e quindi non è sottoposto al controllo preventivo e all’emanazione del Presidente della Repubblica, tantomeno al controllo del Parlamento e della Corte Costituzionale. Non è più ammissibile che decisioni così fondamentali per la nostra vita siano sottratte al Parlamento. A proposito d’ipotesi di dubbia costituzionalità, penso immediatamente alla libertà di circolazione (art. 16 Cost.) e alla libertà d’iniziativa economica (art. 41 Cost.): due libertà che possono subire limitazioni, in una situazione eccezionale come quella che stiamo vivendo”.


“Si rischia che venga meno la certezza del diritto che consente ai cittadini di capire, di adempiere i propri doveri e soprattutto di avere fiducia che le proprie istituzioni siano radicate in quei valori costituzionali che tengono insieme la nostra convivenza ed evitano pericolosi arbitri. Stiamo correndo il rischio di abbandonare la retta via dello Stato di diritto e delle sue regole e questo può essere pericolosissimo, si rischia il caos, e noi tutti sappiamo a cosa può condurre“.


E’ quanto ha detto il professor Vincenzo Musacchio nel corso di un’intervista rilasciata a Rec News (in basso, la versione integrale)



Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 1 vote
Article Rating
Tags: , , ,
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.