Phishing e furto d’identità, mail falsamente attribuite al direttore di Rec News. Come tutelarsi e segnalarcene la ricezione


L’attacco informatico va avanti da mesi ed è costituito da migliaia di mail che hanno come apparente mittente “z.bartucca”



Comunicazione di servizio

Da mesi il direttore di Rec News Zaira Bartucca è oggetto di un mail bombing. L’attacco informatico è costituito da migliaia di mail che hanno come apparente mittente “z.bartucca”. A essere preso di mira è un suo indirizzo personale, fino a qualche anno fa reso pubblico tramite il network per giornalisti “Comunicazione Italiana”. L’obiettivo non sembra essere solo l’intasamento della casella di posta, ma anche quello di carpire informazioni personali o di far pensare a eventuali soggetti esterni che l’invio di comunicazioni truffaldine abbia a che vedere con i componenti di questo sito.


L’invito ai lettori: prestare attenzione ai link, cestinare e contrassegnare come “spam”

Le mail fanno riferimento a criptovalute, siti per adulti, acquisto di integratori e medicinali, casino. Rec News invita i lettori a prestare attenzione e a segnalare la ricezione di mail sospette alla redazione. Si invita a non cliccare sui link, a contrassegnare ogni comunicazione simile a quelle appena elencate come “spam” e a cestinare. Si prega di diffidare da ogni mail che può contenere riferimenti a questo sito e alle persone che lo compongono: non inviamo ai lettori alcun tipo di mail, se non quelle relative agli aggiornamenti del sito tramite Newsletter. E’ possibile segnalare la ricezione di mail sospette a info@recnews.it. Si invitano i colleghi degli uffici stampa a fare affidamento alle mail del sito, cioè direttore@recnews.it e redazione@recnews.it.



Le concidenze

Quantomeno sospetta è la circostanza che ad ottobre dello scorso anno il gestore di un sito già querelato per stalking e diffamazione aggravata abbia accusato la responsabile di Rec News di “pirateria” e di “truffe informatiche”.


18/02/2021
“E’ dinnanzi alla mail del tipo “enlarge your penis”
“E’ arrivando perfino a parlare di phishing e furto d’identità”
“Lei si è fatta pagare da chi promuove contenuti piratati”


Iscriviti alla nostra Newsletter!


2.3 3 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.