Periodico di Inchieste

Pedopornografia, “contrasto e controllo capillare”


Soddisfazione del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese per l’operazione di questa mattina della polizia postale, che ha portato ad arresti e denunce in 16 città italiane



Comunicato stampa

“E’ incessante l’attività di prevenzione e di contrasto della pedopornografia on line e, più in generale, di monitoraggio dell’intera rete internet a salvaguardia dei minori e di tutte le fasce deboli”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, nel ringraziare la Polizia Postale per l’operazione di questa mattina in 16 province italiane che ha portato ad arresti e denunce per divulgazione, cessione e detenzione di immagini video e foto pedopornografiche.


“Operatori di polizia specializzati, quotidianamente, controllano in maniera capillare la rete internet, avviando complesse attività investigative e provvedendo all’interdizione della navigazione di centinaia di pagine web coinvolte nei gravissimi fenomeni di abuso di minori, alimentati anche dalla proliferazione di organizzazioni criminali transnazionali senza scrupoli, capaci di operare nell’ombra del dark web” ha aggiunto la titolare del Viminale. Dal 1 gennaio ad oggi sono stati monitorati 23.815 siti ed oscurati 2423 spazi web. Sono 39 i soggetti arrestati e 792 i denunciati.



Iscriviti alla nostra Newsletter!


3 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.