A Genova il “Presepe del re”


Figure ricavate dal legno e vesti bordate d’argento: è la Natività del Garaventa, artista nato nel 1977. Sarà possibile ammirare il suo capolavoro fino al 2 febbraio a Palazzo Reale



Fino al 2 febbraio Genova riscopre la bellezza e il calore del Presepe con l’esposizione a Palazzo Reale delle figure di Giovanni Battista Garaventa (nato nel 1777). L’intero complesso – di ben ottanta figure – sarà esposto prossimamente, ma già per il periodo delle festività natalizie si potrà ammirare la Natività commissionata nel XIX secolo da Casa Savoia, con la Madonna, San Giuseppe e il Bambino.


La bellezza delle figure risiede non solo nell’eleganza, ma nella scelta dei materiali: i corpi sono ricavati dal legno, mentre gli abiti presentano panneggi ricchi e dettagli d’argento. Il Presepe si colloca idealmente nel solco della tradizione genovese che è già solida: basti pensare allo splendido esemplare in marmo esposto permanentemente nella Chiesa del Gesù.


Da Nord a Sud, i presepi più suggestivi



Iscriviti alla nostra Newsletter!

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.