Annunci

Moda, Lyst sonda le preferenze degli italiani

I brand nostrani preferiti in diverse regioni (le infografiche). Tra le ovvie differenze tra uomini e donne un accessorio mette tutti d’accordo. Gucci e Dolce e Gabbana tengono banco nonostante le campagne denigratorie

“La moda è nel Dna degli italiani e mappare le loro preferenze e abitudini di acquisto ci permette di identificare i brand affermati o emergenti che dettano il passo delle ultime tendenze e, di conseguenza, di tracciare un interessante quadro locale del mercato”. Così Francesco Girone, responsabile Marketing e Comunicazione di Lyst, che in un recentissimo report ha catalogato le preferenze degli abitanti del Belpaese in fatto di moda e tendenze. Il Made in Italy, nonostante campagne mirate volte a screditare i brand più apprezzati all’estero, continua ad andare a testa alta.


Annunci


Annunci

Nel nord Italia e in buona parte del centro i brand italiani continuano a essere i più apprezzati: in Veneto il 27% delle consumatrici sceglie Valentino in Veneto. Prada spopola nelle Marche, mentre un quarto delle ricerche effettuate in Emilia Romagna (25%) ha Dolce&Gabbana come protagonista. Anche in Toscana (17%) e Friuli Venezia Giulia (18%) è lo stile italiano a trionfare, ma qui si vira allo streetwear di lusso proposto da Off-White. In Trentino Alto Adige un terzo (33%) delle ricerche riguarda Moncler: complici del successo del brand famoso per i suoi piumini di qualità eccezionale non possono essere solo la lunga stagione invernale e le celebri montagne della regione, se si considera che anche in Molise (29%) guadagna un’importante fetta di utenza.


Annunci


Annunci

Per quanto riguarda le preferenze, per il 2018 sono state le sneakers nelle rispettive varianti a mettere d’accordo sia gli uomini che le donne, ma subito dopo si sono collocati i capi o gli accessori simbolo della femminilità e della mascolinità: messa del tutto da parte la ricerca di fluidità tanto decantata ma a quanto pare non apprezzata, le donne continuano a non rinunciare alla borsa (secondo acquisto più ambito dalle italiane), mentre gli uomini continuano a preferire l’eleganza e lo stile classico – seppur al passo con le tendenze più attuali – insito nella giacca.



Annunci

Annunci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.