San Valentino, anche in Italia i “viaggi a sorpresa” low-cost

E’ l’idea proposta da una startup italo-spagnola. Più si viaggia “alla cieca” e più si risparmia. I pacchetti e le possibili destinazioni

Le classiche mete romantiche per festeggiare la Festa degli innamorati? La cena a Parigi o la passeggiata in gondola a Venezia? Inflazionate. O possibili a prezzi ridotti. almeno a stare a sentire FlyKube, la startup italo-spagnola che ha portato anche in Italia l’idea del viaggio a sorpresa. Spirito di avventura e adattamento, sono gli unici requisiti richiesti ai viaggiatori, che fino a due-quattro giorni prima non sanno nulla della meta.



Si può, tuttavia, scegliere se scartare posti già visitate, se viaggiare da soli o in gruppo. Il ventaglio di possibilità consta di venti città europee e del mondo, tra cui le più popolari. Per l’Italia, esiste sempre la possibilità di scegliere l’aeroporto di partenza tra sette scali: Roma, Milano, Venezia, Firenze/Pisa, Napoli, Bologna e Torino. Anche la data può essere, su richiesta, scelta.



Quattro i tipi di pacchetto a disposizione: Tutto a sorpresa, Destinazione a sorpresa, Sorpresa di lusso ed Estate a sorpresa. Ambìte le destinazioni di mare come Nizza, Malta, Corfù, Mykonos e Santorini. Più si sceglie la sorpresa e meno si paga, è il mantra che accompagna gli ideatori della startup. “Così ognuno è libero di decidere quanto vuole essere sorpreso, ma anche quanto vuole risparmiare”. Per San Valentino, prevista poi la possibilità di regalare buoni viaggio o un viaggio intero.



Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.