Periodico di Inchieste

La Regina tutta in nero. La mise inedita e il simbolo rimandano a quella che sarebbe una notizia nascosta


Completo scuro e un fiore corredato da un’evocativa simbologia “a compasso”, la reale si è presentata così per onorare la tomba del milite ignoto. Anche il resto della famiglia vestita “a lutto”



La Regina Elisabetta è apparsa questa mattina con una mise del tutto inedita, lontana dai completi sgargianti che da sempre caratterizzano il suo stile. Completo nero e un papavero corredato da un’evocativa simbologia “a compasso”, si è presentata così per onorare la tomba del milite ignoto in occasione della contestuale ricorrenza. Anche il resto della famiglia reale era vestita “a lutto” con tanto di papaveri, che in alcune culture stanno ad indicare la perdita di una persona cara.


Presenti Camilla, William e consorte e il figlio Carlo. Assente il coniuge Filippo, che alcuni vicini a Buckingham Palace danno per defunto da diverso tempo. Sarebbe questa la notizia nascosta che riguarda la Casa Reale britannica che, però, non verrebbe diramata per timore che le reazioni possano turbare la successione alla Corona, in un momento che in generale è di per sé delicato dal punto di vista socio-politico.



L’ultima apparizione pubblica – che ha sancito anche il ritiro dalle scene – del marito di Elisabetta risale al 2017, ma alcune fonti inglesi parlano del 2019. Singolare l’episodio del The Telegraph, testata che ne aveva annunciato la morte, successivamente ritrattata. Quello che finora è certo, è che non si registrano apparizioni pubbliche recenti del consorte di Elisabetta, neppure per celebrazioni che coinvolgono tutta la famiglia come quella di oggi.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


4 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.