Seguici

© Rec News -

del

Il motore di ricerca viaggi Skyscanner svela le 15 Spiagge più belle d’Italia del 2019, in un appuntamento giunto alla sesta edizione, che premia 15 tra le cale e insenature più belle della Penisola. La scelta delle spiagge, anche quest’anno, è avvenuta tenendo conto di diversi fattori, tra i quali: la pulizia delle spiagge, lo stato delle acque, l’unicità del paesaggio circostante e, non da ultimo, i commenti che i viaggiatori hanno lasciato sui canali social di Skyscanner.

MarcheCampania e Puglia “reginette d’Italia”, ed alcune new entry quest’anno, con Trentino Alto Adige in lista e l’incantevole Cilento a spuntarla con ben due spiagge in classifica. Sara Izzi, Growth Manager di Skyscanner, commenta: “Per il sesto anno consecutivo, il team di Skyscanner si è impegnato a scovare le 15 Spiagge più belle dello Stivale. Non solo cale e insenature lambite dalle acque smeraldine della meravigliosa costa italiana, ma, per la prima volta, anche piccole spiagge di lago, perché la bellezza in Italia è davvero ovunque. Da Nord a Sud della Penisola, dalla montagna al mare: ogni angolo del nostro Paese ha meraviglie che vanno celebrate. Il nostro è un invito ai viaggiatori: fateci conoscere le vostre spiagge preferite, condividendole sui nostri canali FB, IG e Twitter, con l’hashtag: #spiaggedelcuore”.

La lista delle 15 Spiagge più belle d’Italia:

1.Spiaggia delle Due Sorelle, Sirolo (AN) / Marche

Gli amanti delle spiagge dalla bellezza semplice e spartana si innamoreranno di questo candido “fazzoletto” bagnato dall’Adriatico. Raggiungibile solo via mare con i traghetti che partono da Numana, oppure pagaiando in kayak o con il sup, la Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo è il simbolo iconico della meravigliosaRiviera del Conero. Ghiaia fine e piccoli ciottoli levigati caratterizzano questo lido spettacolare, che prende il nome dai bianchi scogli gemelli che spuntano dal mare cristallino e che tanto assomigliamo a due “sorelle in preghiera”.

2.Baia del Buon Dormire, Palinuro (SA) / Campania 

La Baia del Buon Dormire è una meraviglia naturale che ricorda la Thailandia ma parla l’italiano. Questo lido dorato protetto da rocce a strapiombo sul mare e bagnato da acque color smeraldo, che tanto assomigliano a quelle del Mare delle Andamane, si trova nell’incantevole Cilento. Equipaggiatevi con ombrelloni, scorte di cibo e litri di acqua prima di salpare a bordo del servizio navetta in partenza dal vicino porto di Palinuro.

3.Punta Prosciutto, Porto Cesareo (LE) / Puglia 

Pennellate di turchese, rosa e azzurro fanno di Punta Prosciutto una delle spiagge italiane più amate dai salentini e dai tanti turisti che arrivano fin qui per tuffarsi in acque che non hanno nulla da invidiare a quelle dei Tropici. Oltre 2 kilometri di spiaggia bianca come il talco e morbida come la seta, caratterizzata da fondali bassi che si allungano dolcemente al mare, incastonata come un quarzo splendente nel comune di Porto Cesareo.

4. Spiaggia di Cala Spalmatore, La Maddalena (OT) / Sardegna 

La Sardegna non può mancare in questa classifica delle spiagge italiane più belle. Un luogo come La Maddalena, poi, vi conquisterà tutti portandovi alla scoperta di chilometri e chilometri di panorami mozzafiato, graniti e porfidi scolpiti dal vento, spiagge e calette selvagge e di un indiscutibile fascino. Sulla costa nord-orientale dell’isola principale dell’arcipelago si trova Cala Spalmatore, una spiaggia sempre riparata dai venti, incorniciata dalla macchia mediterranea e abbracciata da rocce color rosa.

5. Cala del Bue Marino, San Vito Lo Capo (TP) / Sicilia 

Quando la roccia frastagliata incontra il mare della Sicilia, la natura crea delle bellezze naturali di indicibile incanto. Una di queste è Cala del Bue Marino, a soli 4 km dal centro di San Vito Lo Capo. Con la vista delle Egadi in lontananza, la sagoma del Monte Cofano all’orizzonte, le falesie che si tuffano nel blu e un’atmosfera ancora autentica, questa spiaggia è una delle perle incontaminate dell’Isola e di tutta Italia. Una caletta di ciottoli bianchi, bagnata da acque cristalline e dalle mille sfumature di azzurro, vi farà dimenticare del trambusto estivo.

6. Spiaggia Valle dell’Erica, Santa Teresa di Gallura (OT) / Sardegna 

Gli amanti delle spiagge italiane tranquille e sabbiose possono trovare il loro paradiso terrestre sulla Spiaggia Valle dell’Erica a Santa Teresa di Gallura, in Sardegna. Spesso protetta dai venti, punteggiata di rocce granitiche e con un meraviglioso mare cangiante tra l’azzurro e il cobalto, questo candido lido è perfetto per una vacanza al mare dal sapore tropicale.

7. Spiaggia La Gravara, Barrea (AQ) / Abruzzo 

I nemici della salsedine possono riscattarsi distendendo il loro telo sulle placide e amene sponde del Lago di Barrea. Ci troviamo nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, dove si trova un bacino d’acqua dolce circondato da montagne che, creato dallo sbarramento del fiume Sangro, colpisce per la sua bellezza e tranquillità. Il posto ideale per praticare sport all’aria aperta, passeggiare nella natura e far giocare i bambini in tutta libertà.

8. Punta Chiappa, Camogli (GE) / Liguria 

Una sottile lingua di roccia che protende sul mare dal Promontorio di Portofino si è trasformata in una delle spiagge italiane più amate dai fan della scogliera. Punta Chiappa si raggiunge a bordo dei comodi battelli in partenza dal vicino comune di Camogli, oppure attraverso un suggestivo e panoramico cammino tra i lecci e gli ulivi secolari che da San Rocco scende alla punta, passando per San Nicolò di Capodimonte. Non a caso ci troviamo nel Golfo Paradiso: un eden terrestre sulla Riviera di Levante che rientra nell’Area Marina Protetta.

9. Spiaggia di Sabaudia (LT) / Lazio 

Tra le vacanze preferite dai romani, e non solo, spicca anche il litorale di Sabaudia, che in estate garantisce tintarella e divertimento sotto il sole laziale. Quella di Sabaudia è una lunghissima striscia di sabbia dorata orlata da un’ampia insenatura che, da Torre Paola, si allunga fino al borgo Nettuno. Paradiso dei surfisti e degli amanti degli sport d’acqua, questo tratto di costa piacevolmente ventoso regala vedute da cartolina sul Monte Circeo, che dà il nome al Parco Nazionale.

10. Lido di Pietragrande, Montauro (CZ) / Calabria 

Il Lido di Pietragrande, situato nel comune calabrese di Montauro, sulla costa ionica, è il luogo dove ogni estate esperti tuffatori si lanciano in mare dall’alto scoglio di “Pietragrande”, per l’appunto, ricordando le acrobazie al cardiopalma dei clavadistas dal vertiginoso strapiombo La Quebrada, sulla Pacific Coast del Messico. Una giornata di mare in questo angolo del Golfo di Squillace saprà come regalarvi momenti di spensieratezza, tra tuffi, nuotate, passeggiate e grande relax.

11. Spiaggia del Lago di Tenno (TN) / Trentino-Alto Adige 

Risaliamo lo Stivale fino in Trentino, a 14 km da Riva del Garda (ci arriverete percorrendo l’Autostrada A22), dove si trova il pittoresco e meraviglioso Lago di Tenno. Acque di un turchese intenso lambiscono lidi solitari dove rilassarsi al sole e concedersi attimi di assoluto relax. Il posto giusto per portare con voi i vostri amici a quattro zampe, vista la presenza di un’organizzata Bau Beach.

12. Spiaggia di San Pietro in Bevagna, Manduria (TA) / Puglia 

Torri costiere, grande divertimento e prezzi contenuti fanno della costa tarantina una destinazione perfetta per una vacanza di mare perfetta, in famiglia o con gli amici. Premiata in questa nostra classifica delle spiagge più belle d’Italia la Spiaggia di San Pietro in Bevagna, frazione balneare di Manduria, una lunga striscia di sabbia bianca lambita da un mare azzurro serafico e invitante. Il fondale digradante si tramuterà in un sicuro terreno di gioco per i vostri piccoli al seguito. Dune bianche, scogliere basse e macchie di verde fanno di questo luogo selvaggio, in parte anche attrezzato, il posto ideale dove abbandonarsi alla tintarella.

13. Cala Bianca, Marina di Camerota (SA) / Campania 

Cala Bianca è una perla nascosta nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Questa piccola caletta bianca come la neve, bagnata da un mare color turchese e abbracciata da due massicci speroni di roccia è raggiungibile via mare oppure a piedi, percorrendo un facile sentiero nella natura che parte dal cimitero di Marina di Camerota. Una progressiva discesa a mare vi condurrà sulla soffice sabbia di in un fazzoletto candido lontano da stabilimenti e centri abitati.

14. Spiaggia del Lago di Santa Caterina, Auronzo di Cadore (BL) / Veneto

Altro incantevole lago che figura nella nostra classifica è quello di Santa Caterina, nel bellissimo comune di Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno. Questo meraviglioso bacino artificiale situato a quota 830 metri sopra il livello del mare è il posto giusto per vivere la montagna, senza rinunciare a un rinfrescante tuffo nel blu. Al margine inferiore del Parco Naturale delle Tre Cime si trova la spiaggia attrezzata, ideale per rilassarsi su un lettino, fare una passeggiata o praticare sport d’acqua.

15. Spiaggia delle Ghiaie, Isola d’Elba (LI) / Toscana 

Nella classifica delle spiagge più belle d’Italia non potevano mancare la Toscana e la favolosa Isola d’Elba. Famosa per aver ospitato Napoleone durante il suo esilio e per i suoi sentieri di trekking con affacci sul blu del Tirreno, l’Isola d’Elba vanta una costa punteggiata di spiagge e calette che la rendono una delle mete predilette delle vacanze in Italia. Spicca tra queste, per il suo tappeto di ciottoli bianchi levigati dal mare (leggenda vuole che il sudore degli Argonauti li macchiò di un tale candore!) e per le sue acque fresche e smeraldine, la Spiaggia delle Ghiaie, a due passi dal centro storico di Portoferraio. Una zona di tutela biologica ideale per le immersioni subacquee e per piacevoli bagni di sole.

La scelta delle spiagge è avvenuta tenendo conto di vari fattori. Tra gli altri: la pulizia delle spiagge, lo stato delle acque e l’unicità del paesaggio circostante (molte spiagge sono inserite in parchi naturali o riserve protette). Infine, abbiamo anche tenuto conto dei preziosissimi suggerimenti dei nostri lettori, che hanno condiviso con noi le foto delle loro spiagge preferite.

Continua a leggere
Commenta per primo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

ATTUALITA'

I trucchi più in voga contro il caro-bollette

L’83,7% degli italiani sta facendo rinunce e modificando le abitudini domestiche nel tentativo di contenere i costi. Cosa si sono inventati secondo una recente indagine

© Rec News -

del

I trucchi più in voga contro il caro-bollette | Rec News dir. Zaira Bartucca

L’83,7% degli italiani sta facendo rinunce e modificando le abitudini domestiche nel tentativo di contenere i costi. È quanto emerge da un’indagine Nielsen. Più della metà di chi ha partecipato alle rilevazione (55,4%) si sta orientando verso un maggior utilizzo di lampade a LED. Molti italiani, invece, sono stati costretti a rinunciare a diversi confort e a ridimensionare le proprie necessità, per esempio tenendo il riscaldamento di casa a temperature più basse (48,5%) nonostante l’inverno si annunci più freddo del solito.

Passando invece alle buone pratiche, il 38,5% degli italiani non lascia in stand-by gli elettrodomestici, mentre il 13% opta per prese di corrente intelligenti temporizzate. Infine, una percentuale ancora esigua di chi ha risposto all’indagine si affida all’energia alternativa: il 12,2% ha installato o installerà pannelli fotovoltaici da balcone. Il 16,3% di chi ha partecipato alla rilevazione, ha invece affermato di fare di tutto per non dover cambiare le proprie abitudini domestiche a causa degli aumenti imposti.

Continua a leggere

ATTUALITA'

Natale, così la crisi modifica le abitudini degli italiani

Meno regali e più attenzione alle spese vive, nel tentativo di far fronte ai rincari e agli aumenti in bolletta

© Rec News -

del

La crisi impedirà un buon Natale a decine di migliaia di famiglie | Rec News dir. Zaira Bartucca

In un contesto di incertezza e volatilità, diversi indicatori prevedono una frenata nei consumi degli Italiani. Per le festività 2022, in particolare, si faranno più prudenti. I cosiddetti “consumatori” – alle ancora prese con l’aumento dei costi dell’energia e dell’inflazione che ha bruciato i risparmi accumulati negli precedenti – questo Natale saranno costretti a modificare le proprie abitudini di spesa. Secondo un recente report prodotto da KPMG, un italiano su quattro acquisterà regali per meno persone rispetto al 2021 (principalmente la cerchia stretta dei familiari, in particolare i più piccoli). Sempre secondo KPMG, l’acquisto del dono natalizio è sempre più dilatato nel tempo, nel tentativo di approfittare di alcune offerte: il 72% dei cittadini ha iniziato a fare acquisti in previsione di Natale già tra ottobre e novembre, mentre solo il 9% acquisterà i regali comodamente a dicembre.

Continua a leggere

ATTUALITA'

Bollette salate, l’Antitrust avvia le istruttorie contro le compagnie energetiche

Alcune delle compagnie non avrebbero informato adeguatamente la clientela delle modifiche di prezzo delle forniture di energia elettrica e di gas naturale. L’Antitrust provvederà ora a verificare se siano state attuate condotte non rispettose dei diritti dei consumatori.

© Rec News -

del

Bollette salate, l'Antitrust avvia le istruttorie contro le compagnie energetiche | Rec News dir. Zaira Bartucca

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust) ha avviato quattro procedimenti istruttori e quattro procedimenti cautelari nei confronti di Iren, Iberdrola, E.ON e Dolomiti, fornitori di energia elettrica e gas naturale sul mercato libero. Toccate anche altre società, cui sono state inviate richieste di informazioni. Si tratta di Acea Energia, AGSM ENERGIA, Alleanza Luce & Gas, Alperia, AMGAS, ARGOS, Audax Energia, Axpo Italia, A2A Energia, Bluenergy Group, Duferco Energia, Edison Energia, Enegan, Enel Energia, Engie Italia, Eni Plenitude, Enne Energia, Estra Energie, Hera Comm, Illumia, Optima Italia, Repower Italia, Sinergas, Sorgenia, Wekiwi.

Alcune delle compagnie non avrebbero informato adeguatamente la clientela delle modifiche di prezzo delle forniture di energia elettrica e di gas naturale. L’Antitrust provvederà ora a verificare se siano state attuate condotte non rispettose dei diritti dei consumatori.

Rec News dir. Zaira Bartucca – recnews.it

Continua a leggere

ATTUALITA'

Italia rieletta nel Consiglio delle telecomunicazioni delle Nazioni Unite

Tra i dodici membri del Radio Regulations Board anche un italiano

© Rec News -

del

Italia rieletta nel Consiglio delle telecomunicazioni delle Nazioni Unite | Rec News dir. Zaira Bartucca

L’Italia è stata rieletta al Consiglio dell’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU, International Telecommunication Union) nell’ambito della Conferenza Plenipotenziaria di Bucarest. La rielezione conferma il ruolo attivo del governo italiano nell’ITU, l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione con sede a Ginevra. Tra i dodici membri del Radio Regulations Board – il comitato tecnico per le radiofrequenze – è stato inoltre eletto l’italiano Mauro Di Crescenzo.

Rec News dir. Zaira Bartucca – recnews.it

Continua a leggere

Ora di tendenza

© 2018-2023 Rec News - Lontani dal Mainstream. Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione (ROC) n. 31911. Copyright WEB121116. Direttore Zaira Bartucca P.IVA 03645570791 - Vietata la riproduzione anche parziale

Accedi ai contenuti extra di Rec News!

X
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione