I progetti fantasma di Lucano e Co.

Foto Fabrizio Corradetti / LaPresse
7 0ttobre 2018

Il “Sistema Riace” ha garantito al sindaco Mimmo Lucano e ai trenta indagati un vantaggio patrimoniale che per il momento è stato stimato dalla Procura di Locri in diversi milioni. Benefits, rimborsi delle spese di carburante, aiuti umanitari utilizzati per fini personali sono solo alcuni degli aspetti che gli inquirenti hanno rilevato. Con la compiacenza di alcuni funzionari del ministero dell’Interno e della Prefettura di Reggio Calabria venivano poi messi in piedi progetti che in alcuni casi erano inesistenti. I migranti c’erano, ma solo su carta. Riace era il ponte che permetteva loro di ottenere con i matrimoni falsi e con il raggiro di incapaci (anziani o persone non in grado di intendere) i documenti, per poi spostarsi verso altre località. Nella lista in basso, i fondi ottenuti e illecitamente utilizzati per singolo progetto. I giorni che figurano riguardano la permanenza su suolo riacese di alcuni migranti che non ne aveva diritto, per i quali – si legge nella relazione della Gdf – il sistema di accoglienza nazionale ha pagato comunque la quota giornaliera pro-capite.
PROGETTO SPRAR: € 1.045.835,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 29.881;

PROGETTO CAS: € 34.260,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 1.142;

PROGETTO SPRAR: € 357.070,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 10.202;

PROGETTO CAS: € 27.835,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal
regolamento per complessivi giorni 918;

PROGETTO SPRAR: € 187.250,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 5.350;

PROGETTO CAS: € 26.065,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 840;

PROGETTO SPRAR: € 152.565,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 4.359;

PROGETTO CAS: € 3.690,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 123;

PROGETTO SPRAR: € 117.530,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 3.358;

PROGETTO CAS: € 97.095,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 3216;

PROGETTO SPRAR: € 206.850,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 5.910;

PROGETTO CAS: € 20.175,00 corrispondenti a un superamento della permanenza prevista dal regolamento per complessivi giorni 627;

PROGETTO CAS: € 24.395,00 corrispondenti a un superamento della permane nza prevista dal regolamento per complessivi giorni 697.

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.