Trasporti Roma, Pezzella: “Ristrutturare rete inefficiente”


Il commissario del parco di Veio: “Aumentare anche le linee della metro, permettere di spostarsi da Roma Sud a Roma Nord in tempi brevi e far tornare i bigliettai sui mezzi”



“Tra le tante inefficienze della giunta Raggi sicuramente il tema trasporti merita un’attenzione a parte”. Lo dichiara Massimo Pezzella, già commissario del parco di Veio. “Pensiamo ai 200 mezzi che sono andati a fuoco o che hanno avuto problemi di meccanica, alle corse saltate, a quante volte in attuale era covid la gente è stata costretta a viaggiare ammassata perché non c’erano abbastanza vetture idonee per coprire il percorso. O pensiamo a quanti passeggeri ad oggi non pagano il biglietto, quindi di conseguenza non viene garantita la manutenzione degli stessi mezzi”.


“La giunta Raggi – ha proseguito l’interessato – ha veramente raggiunto l’apice di inefficienza con il mezzo pubblico, uno dei fondamentali diritti del cittadino romano che spostandosi con esso grava di meno sul traffico cittadino. Noi dobbiamo ristrutturare completamente dopo il 4 ottobre la rete dei trasporti pubblici aumentando anche le linee della metro, cercando di garantire la mobilità e dando la comodità al cittadino di raggiungere Roma Nord da Roma Sud e viceversa in breve tempo senza dover prendere il proprio mezzo, garantendo così un minore impatto ambientale”.


Massimo Pezzella

Pezzella ha ricordato di essere “a favore di una città vivibile e fruibile e per renderla eco-sostenibile con mezzi pubblici elettrici e con il distanziamento, specialmente adesso con l’inizio delle scuole. Penso – ha proseguito – che sia opportuno creare accordi con società che possono affittare mezzi privati affinché vengano garantite soprattutto le tratte che portano alle scuole pubbliche. Il bigliettaio è fondamentale sugli autobus per assicurarsi che tutti paghino il biglietto, così da garantire anche la diretta manutenzione dei mezzi e delle fermate stesse, portando con questa nuova figura circa un migliaio di posti stimati di lavoro e una maggiore sicurezza per i conducenti, soprattutto in orari serali”, ha concluso.

0
Cosa ne pensi?x

Iscriviti alla nostra Newsletter!


0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Vietata ogni tipo di copia e di riproduzione

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.