La Russia discute di controllo degli armamenti


Riunito il Consiglio di Sicurezza. All’incontro hanno partecipato i vertici militari ed istituzionali della Federazione



Si è tenuto ieri, 22 gennaio, una riunione in videoconferenza con i membri permanenti del Consiglio di sicurezza russo cui ha preso parte anche il presidente della Federazione Vladimir Putin. Hanno partecipato il primo ministro Mishustin, il presidente del Consiglio della Federazione Matviyenko, il presidente della Duma Volodin, il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Medvedev, il capo di stato maggiore dell’ufficio esecutivo presidenziale Vaino, il segretario del Consiglio di sicurezza Patrushev, Il ministro dell’Interno Kolokoltsev, il ministro degli esteri Lavrov, il direttore del servizio di sicurezza federale Bortnikov, il direttore del servizio di intelligence estera Naryshkin e il rappresentante presidenziale speciale per la protezione ambientale, l’ecologia e i trasporti Ivanov.


 Nel corso della riunione – i cui contenuti tecnici sono stati questa volta mantenuti riservati – si è discusso, fanno sapere dal Cremlino, di “stabilità strategica e di controllo agli armamenti”. I due temi rivestono particolare importanza dopo le recenti prese di posizione della Nato, che la Russia ha considerato “provocatorie”.



Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 99 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.