Periodico di Inchieste

Gli abusi ai tempi del Covid. Sette carabinieri contro una donna, per una pizza


L’episodio è avvenuto in Sicilia. Una signora si è ritrovata le forze dell’ordine sul pianerottolo che le intimavano – in maniera illegittima – di consegnare un documento




“Possiamo aiutarvi”, dicono spesso i carabinieri sui social con tanto di hashtag. Se l’aiuto è questo, tuttavia, ogni cittadino ne farà volentieri a meno. Dalla Sicilia arriva la denuncia di una signora. E’ possibile cogliere la vicenda che le è capitata da un video in presa diretta che ha diffuso. Stando a quanto si ascolta e in parte si vede, la signora è scesa sotto casa per ritirare una pizza a domicilio, salvo poi trovarsi “sette” carabinieri alle calcagna che intendevano acquisire il suo documento. “Non sappiamo chi è lei”, è la motivazione data da un carabiniere donna.


Peccato che i cittadini non abbiano nessun obbligo di esporre il proprio documento di identità alle Forze dell’Ordine, ma solo quello di declinare a voce le proprie generalità (risorse in basso, nel Pdf). Nè, tantomeno, sono obbligati a far entrare nella propria abitazione le forze dell’ordine senza un mandato motivato emesso da un giudice. Stesso discorso per medici, USCA, personale della Croce Rossa, volontari e chiunque altro compia una visita che di questi tempi potrebbe anche non essere richiesta, ma dettata dal clima totalitario da Dpcm.


Se si tenta di intrufolarsi senza consenso nell’abitazione altrui, si rischia infatti di essere incriminati per violazione di domicilio. Lo sapevano bene i carabinieri giunti davanti all’appartamento della signora del video, che hanno insistantemente bussato con forza e suonato all’indirizzo della povera malcapitata minacciando l’abbattimento della porta, ma poi sono rimasti sull’uscio. Rimane, tuttavia, l’ennesimo abuso di chi riceve ordini dalle emanazioni di un governo caratterizzato dall’adozione di provvedimenti sempre più anti-democratici e anti-costituzionali, e senza che l’opposizione batta ciglio.



Iscriviti alla nostra Newsletter!


5 2 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.