Periodico di Inchieste

BLM e atti di vandalismo, il parroco: “Le Chiese sono il vero obiettivo”


Con la scusa delle proteste oltraggiati una decina tra edifici, statue di Santi, di Gesù e della Beata Vergine Maria. Ecco quali e dove


“La Chiesa è sempre stata l’obiettivo finale, che è il motivo per cui i media democratici dell’establishment stanno incoraggiando questi attacchi”. Lo ha detto John Paul Walker, parroco della Chiesa di Saint Joseph, che si trova nel Connecticut. Interpellato dal New Haven Register, il Reverendo ha parlato di un atto vandalico avvenuto la scorsa settimana, quando il portone della Chiesa in cui esercita il suo ministero pastorale è stato “imbrattato con vernice rosa e simboli satanici”.


Non si tratta di un caso isolato. Breitbart riporta carrellata di attacchi subiti dalle Chiese Cristiane americane nell’ultimo periodo, che secondo la testata coincidono con il periodo di sommosse, saccheggi e atti vandalici rivendicati dai black lives matter.


16 luglio: Una statua di Cristo è stata decapitata all’interno di una Chiesa in Florida;


15 luglio: A una statua della Vergine Maria fuori da una Chiesa in Tennessee è stata tagliata la testa;


12 luglio: Boston, incendiata una statua della Statua della Vergine Maria;


11 luglio: Arrestato un sospetto ad Ocala. Le ricostruzioni parlano di un uomo che ha guidato un minivan fino a infrangere la porta della Chiesa della Regina della Pace. Ha dunque cosparso l’ingresso con la benzina e ha appiccato il fuoco, causando ingenti danni;


11 luglio: Incendio devastante e doloso presso la Missione di San Gabriel, in California;


10 luglio: Brooklyn, statua della Vergine Maria profanata con vernice spray;


4 luglio: la statua di San Junipero Serra è stata rovesciata a Sacramento, in California;


20 giugno: statua di San Junipero Serra rovesciata a Los Angeles;


19 giugno: Statua di San Junipero Serra rovesciato a San Francisco;


31 maggio: Incendiata la Chiesa di San Giovanni a Washington.


beenhere

Caro amico prima che caro lettore, Rec News ti ricorda che nella Costituzione sono regolati i Diritti inviolabili del cittadino. Essi riguardano il proprio domicilio, cioè il posto dove si abita: è il padrone o la padrona di casa che decide chi vi può accedere e cosa si può fare al suo interno. Ogni cittadino può circolare liberamente all’interno del territorio nazionale (Art.16), riunirsi pacificamente anche in pubblico (Art. 17), professare la propria religione (Art.19) senza limitazioni (Art. 20). Diritto inviolabile è l’espressione del proprio pensiero in forma scritta o parlata (Art.21). Secondo l’Articolo 32 della Costituzione, nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario (tamponi, vaccini, test, ecc.) se non è previsto dalla legge – non dai Dpcm – per gravi e documentati motivi. Allo stesso modo, può astenersene se le sue convinzioni religiose o sociali non gli consentono di ricevere trattamenti sanitari. Uno governo Democratico consente il confronto tra le varie forze politiche e include anche le forze d’opposizione. Un premier che agisce secondo principi democratici non fa le leggi da solo o con i tecnici, ma le sottopone al Parlamento.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.