Periodico di Inchieste

“Stati membri permettano l’impiego dei disoccupati nel settore agricolo”


Altro che mobilità e regolarizzazione dei migranti irregolari. In tempi di crisi e di chiusure le forze politiche guardano sempre più all’impiego di risorse locali


“Accogliamo con favore tutti gli sforzi degli Stati membri a mobilitare le forze di lavoro locali. Durante questi tempi, gli Stati membri dovrebbero consentire alle persone che non possono lavorare al loro normale lavoro a causa della pandemia, di lavorare in agricoltura”. Lo ha detto Herbert Dorfmann, coordinatore del comitato del Ppe, il partito popolare europeo.


La concorrenza sleale di chi viene da fuori mentre dentro è dramma chiusure e disoccupazione

Rimane, tuttavia, aperto il dibattito relativo alla mobilità dei lavoratori stagionali. Per alcune forze politiche, una forma di concorrenza sleale, in grado di danneggiare la forza lavoro interna in un momento di estrema crisi e necessità. In Italia è fresco l’appello di quattro senatori, che hanno proposto di utilizzare i percettori del Rdc per i lavori agricoli.


Tre problemi, una soluzione

L’idea, che permetterebbe in un colpo solo di risolvere il problema del rinnovo degli irregolari – a scapito dei lavoratori locali – voluto dal ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova, del caporalato e in parte della disoccupazione, è stata salutata con favore anche da Forza Italia e in particolare dalla senatrice Daniela Santanché.


beenhere

Caro amico prima che caro lettore, Rec News ti ricorda che nella Costituzione sono regolati i Diritti inviolabili del cittadino. Essi riguardano il proprio domicilio, cioè il posto dove si abita: è il padrone o la padrona di casa che decide chi vi può accedere e cosa si può fare al suo interno. Ogni cittadino può circolare liberamente all’interno del territorio nazionale (Art.16), riunirsi pacificamente anche in pubblico (Art. 17), professare la propria religione (Art.19) senza limitazioni (Art. 20). Diritto inviolabile è l’espressione del proprio pensiero in forma scritta o parlata (Art.21). Secondo l’Articolo 32 della Costituzione, nessuno può essere obbligato a un trattamento sanitario (tamponi, vaccini, test, ecc.) se non è previsto dalla legge per gravi e documentati motivi. Allo stesso modo, può astenersene se le sue convinzioni religiose o sociali non gli consentono di ricevere trattamenti sanitari. Uno governo Democratico consente il confronto tra le varie forze politiche e include anche le forze d’opposizione. Un premier che agisce secondo principi democratici non fa le leggi da solo o con i tecnici, ma le sottopone al Parlamento.


Iscriviti alla nostra Newsletter!


0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.