Crollo natalità, l’allarme: “A rischio conti pubblici e pensioni”


L’incontro a Palazzo Madama che ha fatto il punto sul mancato sviluppo demografico. Casellati: “Italiani ultimi per tasso di nascite ed età media delle madri: servono investimenti e misure economiche”



“Senza più figli, sono a rischio conti pubblici e pensioni. Senza nuovi nati salta il patto tra generazioni. Ma l’emergenza va affrontata con un piano straordinario di lungo periodo e non con misure estemporanee. Un piano che coinvolga anche le imprese“. Lo ha detto il presidente del Senato Elisabetta Casellati nel corso del convegno sul tema “Emergenza denatalità: l’Italia di oggi, l’Italia di domani” – voluto e organizzato dallo stesso presidente Casellati – a Palazzo Madama in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia.


“Incentivare la natalità con misure fiscali ed economiche”

Il presidente Casellati ha aggiunto: “Bisogna conciliare famiglia e lavoro, investire su istituti e strutture, incentivare la natalità con misure fiscali ed economiche, sostenere il ruolo delle donne madri sul lavoro. E bisogna fare presto, perché un Paese che non fa figli è un paese incollato a un eterno presente, incapace di spiccare il salto verso il futuro”. “L’Italia è ultima in Europa per tasso di nascite ed età media delle madri. Il calo delle nascite che va avanti da 10 anni, è un dramma epocale che incide sulla società, sull’economia, sul futuro” ha concluso.


Subscribe to our newsletter!

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.