Criminalità, al via il protocollo d’intesa per i minori

L’accordo sarà sottoscritto presso il Miur dal ministro in carica e dal Guardasigilli alla presenza di diversi procuratori

(comunicato stampa) Un protocollo d’intesa per garantire un’ alternativa ai minori provenienti da famiglie inserite in contesti di criminalità organizzata. L’Intesa sarà sottoscritta domani, martedì 5 novembre, alle 14.30, presso la Sala Aldo Moro del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, a Roma. L’accordo sarà siglato dal ministro Lorenzo Fioramonti, con Alfonso Bonafede (Giustizia) ed Elena Bonetti (Famiglia) e poi Federico Cafiero De Raho, procuratore nazionale Antimafia e antiterrorismo; Giovanni Bombardieri, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria; Roberto Di Bella, presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria; Giuseppina Latella, procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, monsignor Stefano Russo, segretario generale della Conferenza episcopale italiana e infine Luigi Ciotti.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error:

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.