Putin in Italia. E il Patriarca richiama il Papa ai valori cristiani

Il portavoce Vladimir Legoida: “Sostegno ai valori tradizionali del matrimonio e della famiglia e protezione dei diritti dei cristiani nelle regioni in cui sono perseguitati”

Annunci

(Immagine Reuters) Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha accolto nel cortile d’onore del Quirinale il presidente russo Vladimir Putin in visita ufficiale in Italia. Putin è giunto al Colle con oltre un’ora di ritardo rispetto al programma, dopo l’incontro con Papa Francesco. Putini è stato accolto da Mattarella mentre sul Torrino veniva issata la bandiera della Federazione russa. I due presidenti, dopo aver assistito all’esecuzione degli inni nazionali da parte del picchetto d’onore, si sono trasferiti nella sala del Bronzino per la presentazione delle due delegazioni e una colazione di lavoro.


Annunci

Nei “cordiali colloqui” che il presidente russo Vladimir Putin ha avuto oggi in Vaticano col Papa e col segretario di Stato card. Pietro Parolin, fa sapere la Santa Sede, “e’ stata espressa da ambo le Parti soddisfazione per lo sviluppo delle relazioni bilaterali, ulteriormente rafforzatesi con la firma, in data odierna, di un protocollo di intesa riguardante la collaborazione tra l’Ospedale ‘Bambino Gesu” e gli Ospedali pediatrici della Federazione Russa”. “Sono state poi affrontate alcune questioni di rilievo per la vita della Chiesa cattolica in Russia”, viene aggiunto.


L’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e papa Francesco ha un significato importante per la Chiesa ortodossa russa. Lo ha detto il presidente del Dipartimento sinodale per le relazioni pubbliche del Patriarcato di Mosca Vladimir Legoida nel suo canale Telegram. “Siamo consapevoli che il Vaticano e la Russia hanno posizioni simili su una serie di questioni politiche globali, come il sostegno ai valori tradizionali del matrimonio e della famiglia e la protezione dei diritti dei cristiani nelle regioni in cui sono perseguitati. Ecco perche’ dal punto di vista della chiesa questo incontro e’ innegabilmente importante e utile”. (Parlamento News)


Annunci

Commenta

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.