La congiura contro Assange: “Indebolite Wikileaks e fatelo vagare per 25 anni”

Il piano per screditarne la reputazione della piattaforma e del suo fondatore e le finte accuse di stupro. Così gli analisti di una società di Intelligence vicina ad agenzie governative organizzavano la fine del giornalista australiano