Assange sarà audito per “aver violato le condizioni della cauzione”

La conferma arriva da Wikileaks. La decisione anticipa di un giorno l’udienza sulla richiesta di estradizione che si terrà il 2 maggio

Julian Assange sarà condannato presso la Corte di Southwark Crown alle 10:30 di domani per “aver violato le sue condizioni di cauzione” mentre cercava e otteneva asilo politico presso l’ambasciata dell’Ecuador. Giovedì alle 10 ci sarà un’audizione al Tribunale di Westminster sulla richiesta di estradizione negli Stati Uniti. Ne dà notizia lo stesso team di Wikileaks, la piattaforma libera fondata dal giornalista australiano.


Intanto negli scorsi giorni i legali di Wikileaks hanno presentato una denuncia contro l’ambasciata dell’Ecuador per spionaggio ai danni della privacy del giornalista ingiustamente detenuto presso il carcere di Belmarsh. Stando a quanto reso noto da El Pais, Assange oltre che tenuto in condizioni di privazione, era sorvegliato 24 ore su 24. Anche le udienze con gli avvocati e le visite mediche venivano riprese.


L’ambasciata sarebbe stata in combutta con un giornalista spagnolo, che avrebbe ricattato il caporedattore di Wikileaks Hrafnsonn chiedendogli diversi milioni per evitare che il materiale sensibile venisse pubblicato.


Annunci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.