“Collateral murders”, le brutture dei militari USA in Iraq scoperte da Wikileaks

Il 12 luglio 2007 due elicotteri apache sorvolano New Baghdad alla ricerca di obiettivi “informali”. Sui luoghi controllati, una dozzina di persone in atteggiamento rilassato, tra cui due bambini. Il video documenta il cinismo estremo dei militari votati a un macabro gioco al massacro. Visibilmente divertiti, si organizzano per colpire. Tra gli individui uccisi, il giornalista 22enne della Reuters Namir Noor-Eldeen e il pilota Saeed Chmagh. Wikileaks è entrato in possesso e ha decriptato il filmato inedito. Il giornalista Julian Assange, fondatore della piattaforma libera, attualmente è detenuto nella prigione di Belmarsh (“la Guantanamo del Regno Unito”), per aver denunciato crimini di guerra come questo.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.