Stretta sui luoghi di culto irregolari, monitorate diverse moschee

Le novità emerse oggi dai lavori della Camera. Potrebbero presto partire il tracciamento dei finanziamenti e l’istituzione di un apposito Registro per prevenire possibili attività terroristiche

Immagine controinformazione.info (askanews) – “Nostro obiettivo è di arrivare a specifiche iniziative anche sul piano normativo su cui sto personalmente lavorando, aperto al contributo di questo parlamento, per disciplinare l’attività di moschee e luoghi di culto tracciando anche i relativi finanziamenti”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini al Question Time alla Camera.


Annunci

“Obiettivo del governo è altresì fare riferimento all’istituzione di un registro dei ministri di culto e alla definizione di strumenti adeguati per consentire una più efficace azione di controllo, compresa la chiusura delle associazioni radicali e dei luoghi di culto irregolari”, ha aggiunto Salvini sottolineando che “ad oggi non sono fortunatamente emersi collegamenti tra finanziamenti erogati a sodalizi islamici da parte di Stati esteri fattispecie di rilevanza penale connesse al terrorismo”.


“Il ministro dell’Interno è ovviamente consapevole della necessità di tenere al massimo livello la capacità dei nostri apparati di informazione e investigativi”.


Annunci

Annunci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.