Anpi, Piccolo e le verità nascoste

 

Nessun ingresso vietato alla mostra del Cinema di Venezia. L’attrice era tra alcuni manifestanti. La Questura: “consentito il normale accesso”. Ecco com’è andata davvero

Ormai ogni pretesto è buono per “gridare al lupo al lupo”, con tutte le conseguenze del caso per chi si affida a pratiche del genere.

Ci è cascata anche la Piccolo, un tempo attrice stimata e oggi “portavoce” dei partigiani d’Italia. A lei e a un gruppo di sparuto, la voglia di manifestare per le morti bianche è venuta proprio in concomitanza della mostra del cinema di Venezia, quasi che prima il problema dei decessi sul lavoro non esistesse. Cavalcare l’onda mediatica, però, non bastava. Il gruppo – che aveva fatto risultare la manifestazione in altro luogo – solo dopo si è avvicinato al Lido, dove stando a quanto diramato dalla Questura di Venezia ha tentato di forzare le barriere di accesso all’area riservata.

 

Piccolo, come tutti, è stata bloccata e perquisita.

Ma nessuna rimostranza c’è stata verso il fazzoletto della discordia: “Il foulard della signora, a prima vista associato ai simboli esibiti dai manifestanti, è stato riconosciuto in quanto recante i simboli dell’Anpi. Le è stato dunque consentito il transito senza alcuna  limitazione”. Altro che ignoranza da parte degli agenti “incapaci” di riconoscere simboli partigiani. Altro che guerra ideologica. Piuttosto, una farsa studiata, meditata. Bene farsi puntare i riflettori addosso nell’ambito di un evento conosciuto, ancora meglio forzare delle barriere per poi dire che chi fa il suo lavoro è un troglodita. Al lupo al lupo.
 

Annunci

Annunci
Tags:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error:
WhatsApp chat

Consigliati

Let’s face it, no look is really complete without the right finishes. Not to the best of standards, anyway (just tellin’ it like it is, babe). Upgrading your shoe game. Platforms, stilettos, wedges, mules, boots—stretch those legs next time you head out, then rock sliders, sneakers, and flats when it’s time to chill.